iconosquare

Iconosquare: un utilissimo tool per gestire al meglio il profilo Instagram

Instagram sta diventando sempre più uno strumento fondamentale all’interno di strategie di Social Media Marketing, grazie al suo sempre crescente coinvolgimento di una forte community.

Ad oggi gli Instagramers al mondo sono circa 150 milioni e 55 milioni di loro (un dato davvero incredibile in termini di tasso di coinvolgimento) sono attivi ogni giorno condividendo foto e video sulla piattaforma.

Dati Instagram 2014

Per gestire al meglio questo social per un’azienda è importante avere, oltre ad un’ottima strategia di content marketing, anche i tools giusti per misurare e tarare le migliori azioni per promuovere al meglio il proprio brand. Tra i vari strumenti quello che ritengo ad oggi il più utile per gestire e monitorare al meglio il profilo Instagram è Iconosquare, il nuovo nome a partire da aprile 2014 di Statigr.am.

Grazie ad Iconosquare è possibile vedere e gestire sul web il proprio profilo Instagram visualizzando il feed, gestendo i commenti e soprattutto potendo visualizzare delle statistiche sulle attività sul proprio account.

Instagram feed Iconosquare

Sicuramente il fatto di poter visualizzare tutte le foto di coloro che seguiamo in un’unica schermata ci può dare la possibilità di interagire più facilmente e velocemente con i contenuti. Le foto si possono velocemente commentare, si possono visualizzare velocemente tutti gli hashtag inseriti e cliccare su di loro, possiamo visualizzare tutti i nostri follower e coloro che noi seguiamo, eliminando o aggiungendone e molto altro…

 

Pulsanti Social Iconosquare

C’è inoltre la possibilità, grazie ai pulsanti di social sharing inseriti sotto ad ogni foto, di condividere il contenuto su altre piattaforme social, comprese Pinterest e Google+, oltre a poter fare anche un “repost” o anche detto “regram”. (Se volete saperne di più su questa ultima funzione ve ne abbiamo parlato anche qui).

 

Per quanto riguarda la parte, secondo me la più importante e utile, dedicata alle statistiche abbiamo la possibilità di capire:

  • Quanto il contenuto è coinvolgente e quale tipo genera più “mi piace”
  • Gli orari e i giorni in cui si posta e quali sarebbero quelli più indicati per farlo.
  • Quanti follower si guadagnano a perdono nell’arco di una settimana

Grazie alla funzione “Snapshot” possiamo anche creare delle simpatiche infografiche che riassumono l’andamento dell’account sulla base di vari fattori. Io le trovo utilissime perchè danno visivamente davvero un’immagine della nostra performance ed inoltre possono essere esse stesse utili all’interno di presentazioni o report.

Funzione Snapshot Instagram Iconosquare

 

Infine vi accenno anche la possibilità di creare, grazie al tool (a pagamento) presente nella sezione dei “Contest”, dei concorsi su Instagram e di visualizzare e magari ispirarsi a quelli già in corso di altri brand, creati sempre attraverso questo strumento.

Concorso Instagram su Iconosquare

Chiaramente prima di procedere a questo dovremmo verificare le norme sui concorsi online e capire come poter inserire, in modo efficace, un’attività di questo tipo all’interno della nostra attività di marketing digitale e non solo. Quello che però è davvero interessante è che questo strumento possa darci anche questa importante funzionalità.

 

Credo che attraverso questa breve panoramica sia chiaro quanto questo strumento possa essere davvero utile per ottimizzare e gestire, in modo davvero professionale, la presenza del proprio brand su Instagram. Se non l’avevate ancora utilizzato spero che grazie a questo articolo Iconosquare diventi un prezioso alleato 😉

About Valeria Moschet

Dopo una consolidata esperienza retail e commerciale nei settori abbigliamento e accessori, ho intrapreso una nuova sfida professionale e mi sono specializzata in Social Media Marketing. Da allora con grande passione ed entusiasmo lavoro come consulente per aziende di varie dimensioni e mercati, ma sono specializzata nei settori del Beauty, Moda e Lifestyle. Sono formatrice su temi dei social media e del Web 2.0.

Commenti

commenti

Tags: , , , , , , ,

Lascia un Commento